Progetto Vie - AMICI DELLA BIBLIOTECA - ARTE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetto Vie

Le vie dell'arte e della cultura
__
Nel Medioevo le vie  che dai passi alpini  conducevano  a Roma hanno visto transitare pellegrini,  mercanti, milizie,  sovrani con le loro corti,  uomini di cultura che si spostavano per i loro  studi e funzionari dei poteri locali.     Le vie non erano da intendersi come strade lastricate ben precise ma itinerari diffusi lungo i cammini che spesso si intersecavano. Queste  strade  erano però costellate da importanti centri urbani che proprio nella metà dell’XI secolo hanno conquistato prosperità e relativa autonomia politica.
Tutto questo non poteva che avere una positiva ricaduta sulle attività artistiche e nel tempo le città si sono arricchite di monasteri, cattedrali e palazzi signorili che possiamo ammirare ancora oggi. Lo stesso successe ai centri sorti lungo le vie d’acqua, utilizzate principalmente per il trasporto delle mercanzie.Questo progetto  che gli  Amici della Biblioteca,  in collaborazione con la biblioteca civica, vogliono proporre ai loro associati, si prefigge di far conoscere il patrimonio storico, artistico e ambientale che lungo queste vie si è sviluppato.Gli itinerari  esplorativi,  che saranno organizzati nell’arco di più anni,  prendono in considerazione mete raggiungibili in giornata, sfiorando appena il territorio lombardo per le “vie di terra”, in quanto già oggetto dei progetti “Itinerari in Lombardia”  e “Milano nella storia e nell’arte” realizzati negli scorsi anni”
Torna ai contenuti | Torna al menu