Milano romananico-medioevale - AMICI DELLA BIBLIOTECA - ARTE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Milano romananico-medioevale

Milano nella storia e nell'arte > 2010
Milano romanico-medioevale

Dopo una fase di difficoltà politiche e sociali, conseguenti alla crisi dell’ Impero, intorno all’ anno Mille si assiste ad una ripresa economica di Milano, a cui si collega una vera e propria rinascita architettonica: è l’età del Romanico.
Le antiche basiliche milanesi vengono riedificate: tra di esse spicca la Basilica di S. Ambrogio, caposaldo dell’immagine e della tradizione cittadina, in cui si conservano il famoso altare d’ oro di epoca carolingia e il sacello di S. Vittore in Ciel d’Oro con mosaici del V secolo. Tra i più insigni monumenti dell’ epoca la Basilica di S. Eustorgio, caratterizzata da un impianto stratificato comprendente tracce del VII secolo, parti romaniche e addizioni susseguitesi fino al tardo ‘400. Alle spalle dell’ abside è collocata la Cappella Portinari, gioiello di architettura del primo Rinascimento, decorata dagli affreschi di Vincenzo Foppa.Adiacente a S. Eustorgio è il Museo Diocesano.

La visita guidata si terrà
SABATO 16 ottobre 2010
Prenotazioni:
durante la serata di presentazione il giorno 9 settembre 2010 presso la biblioteca civica di Abbiategrasso
Per quanti non potessero iscriversi in questa data è prevista un’ulteriore possibilità di iscrizione per Sabato 11 settembre dalle ore 16:00 alle ore 18:00
Informazioni:
Biblioteca Civica "Romeo Brambilla" tel. 02/94692454  
Amici della Biblioteca Segreteria 346/5930429 - Organizzazione 349/7759008

Torna ai contenuti | Torna al menu